Festivaldisanremo.com - Il sito Indipendente sul Festival di Sanremo dal 1998 - VII edizione - Sanremo 2005
Il Regolamento
della 55ª edizione

Le 5 Categorie
del Festival 2005

  • Martedì 1
    Marzo 2005
  • Prima serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Mercoledì 2
    Marzo 2005
  • Seconda serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Giovedì 3
    Marzo 2005
  • Terza serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Venerdì 4
    Marzo 2005
  • Quarta serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Sabato 5
    Marzo 2005
  • Serata Finale:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Albo d'oro e Classifiche

    Le 32 canzoni del 2005

    Venerdì 4 Marzo 2005

    Segui il festival in diretta su festivaldisanremo.com

    Sanremo in Tempo reale

    Ore 1.50. Eè ora. Abbiamo i 15 finalisti. Bagarre tra le Donne, tiene Renga tra gli uomini. Domani, i 5 vincitori dei 5 gironi e il vincitore assoluto della 55a edizione del Festival. Osiamo pronosticare un uomo.

    Ore 1.40. La Differenza, Laura Bono e Veronica Ventavoli ce l'hanno fatta. Peccato per gli Equ. La D'Angi alla music farm. Riflettete su questo dato: la canzone degli Equ non è passata, quella della corriera delle sette e trenta si.

    Ore 1.36. Bonolis fa pubblica ammenda per il Toto Cotugno. Cutugno è abituato, dice sempre Cutugno Siciliano, Cotugno Napoletano. Continuano ad arrivare dati. I Vastesi la Differenza guidano la classifica dei giovani.

    Ore 1.35. E ormai, visto che è un mix di Festival e Dopofestival, tanto varrebbe fare sedere sul palco gli artisti, dopo che si sono esibiti.

    Ore 1.32. Data l'ora, un po' di suoni global e local come nelle meglio domenica in. Alle 3 di notte, nel 1987, a Patsy Kensit cadde il vestito.

    Ore 1.31. Psichedelia.

    Ore 1.27. Il verdetto dei giovani. Un'orgia di canzoni, stasera. Sacrificati i giovani, con repertori non all'altezza. Officine Pan e Luca Bussoletti avevano cose, giura il maestro Serio e noi gli crediamo, di ben maggior spessore. E allora perchè sono rimasti fuori? Gli Allunati e Daniela Pedali non hanno insegnato nulla a nessuno?

    Ore 1.21. Con Laura Bono la tradizione delle Gianna Nannini e delle Irene Grandi si sposta a Varese, sbiadendosi.

    Ore 1.15. Sette e trenta l'autobus. Tenta di pausineggiare, e tenta la mossa da oxa, ma viene fuori. Sulle orme di Flavia Fortunato, nel migliore dei casi.

    Ore 1.10. E' il turno dei la Differenza. Peppe Vessicchio è una garanzia, ma equalizzare bene i filtri dei loro microfoni richiede un lavoro che nessuno sembra aver fatto. Settantottobitteggiano,ma andranno in finale.

    Ore 1.08. Ci chiedono della ballerina di Peppino di Capri: Debby Slater, 30enne che da 15 vive a Sanremo, dove insegna e dirige l’Accademia di Danza. leggilo su sanremonews.it

    Ore 1.05. Nel frattempo sono scivolati gli equ. Tira in mezzo Dio anche Max De Angelis. Non era solo sesso, e lo sai pure tu. io sono qui per questo, per dirtelo in tv.

    Ore 0.59. Se superi i settanta chili e sei donna, devi arrivare con un acuto per cinque minuti e ispirarti alla grande tradizione delle Aretha Franklin, se no non conti niente. Fammi respirare è dedicato a chi le ha dato un corpetto di due taglie più piccole. La terra, il sole e il mare sono finite nella music farm. Meglio di ieri.

    Ore 0.55. Si muovono le classifiche. Elio sposta le Vibrazioni al secondo posto, Marcella e il suo uomo bastardo, il titolo sponsor, sono pure secondi. Invariate le classifiche di Uomini e Donne. E' lo scontro finale di domani. Renga-D'Alessio.

    Ore 0.39. Fuori Marina Rei. Dentro Anna Tatangelo. Il Festival mixato col Dopofestival. Se la giuria avesse una scheda con quattro caselle e la domanda:"chi vuoi eliminare?" non succederebbe.

    Ore 0.30. Finalmente partecipe il pubblico esterno. Simili duetti sono trasmessi UGUALI a Hong Kong, e le cantano girl Band ovviamente in cantonese. Global music. Divi TV degli altri canali. Cosa ne farò di quelle frasi scritte sul telefono?

    Ore 0.26. Interviene a sorpresa la Gialappa'sBand dall'esterno. La Fank Off è vestita da Banda Bassotti. Quattro anni fa suonarvano per le strade di Bologna e si vendevano i dischi per strada. Quello è un gruppo.

    Ore 0.21. Maurizio Colonna e Frank Gambale, la leggerezza di Antonella Ruggiero e la seconda standing ovation dell'Ariston. In anni e anni di festival, mai viste due standing ovation.

    Ore 0.17. Antonella Ruggiero si toglie lo sfizio con tre minuti da Club Tenco. E si prende l'applauso.

    Ore 0.15. Dicono che in Ialia pochi ne capiscono di musica. Fatta salva un'infarinatura alle medie peraltro in momento di difficoltà e le scuole specialistiche, la musica non si studia da nessuna parte.

    Ore 0.10. Con Riccardo Sinigaglia sul palco, la tiromancinizzazione di Marina Rei è completa. Una canzone di questi tempi, comunque, crescerà. Se la gioca con Anna Tatangelo.

    Ore 0.04. Gigliola Cinquetti sottolinea come dichiararsi colpevole nell'italia del 2005. Nell'Italia di oggi passa lo strip di Sergio Muniz, Arigliano domani non sarà invitato.

    Ore 0.02. Fuori Arigliano, ce la fa Marcella con lo show trash. Non è una buona notizia per il festival di quest'anno.

    Ore 23.49. Rita Pavone metteva inquetidine, esclusivamente per la scelta di volere adottare il look da Chucky, la bambola assassina sfoggiato all'ariston.

    Ore 23.25. Dopo DJ Francesco, anche Edoardo Costa si riveste. Tra gli effetti collaterali di questa sera c'è la normalizzazione dell'uomo oggetto, altrochè la Federica Felini.

    Ore 23.42. Carla Fracci ha dato forfait. Chi balla ora non sembra Oriella Dorella. L'Italia di Sanremo conoscerà il nome di una terza ballerina classica. A noi di festivaldisanremo.com piacerbbe che il vincitore di categoria fosse Peppino di Capri, va mo là.

    Ore 23.39. La variazione non si è avvertita. Edoardo Costa ha fatto il Testimonial e Gianni Bella ha suonato il pianoforte semiignorato.

    Ore 23.36. Marcella è il primo esempio di cantante con lo sponsor. La sua canzone si chiama come la sua linea di biancheria. Scritta che aveva ricamata sul vestito martedì. Nessuno ha montato il caso, ma a norma di regolamento il titolo della sua canzone è fuori regola.

    Ore 223.31. Sono Toto Cutugno, Rita Pavone e Rita Pavone che strillano. Rita Pavone a Sanremo: un momento che sognava da anni. Ci verrebbe da chiederci se è il promo di Shrek 3, poi l'applauso per la Pavone che si ritira dal palcoscenico ci fa stare zitti.

    Ore 23.23. Bonolis ci prova, a interrompere. Arigliano chiude e si cerca la standing ovation. E la trova. Baudo, che nel 1968 -altri tempi- interruppe Armstrong, lo invidia come le sorelle grandi che tornavano alle 11 invidiano le piccoline che tornano alle 3

    Ore 23.22. E quando mi ricapita. Pensa Bonolis. E Arigliano resta in pista con una Jazz session con Basso, Cerri e De Filippi. Bruno de Filippi. Ora. Come interromperli?

    Ore 23.15. Buena Vista Social Club, raccontano. Colonne del Jazz di casa. Applauso per Nicola Arigliano. Che presenta Cerri, Basso e De Filippi come nell'ultimo dei bar. Buona la prima. Stasera il Festival di Sanremo forse assomiglia a come dovrebbe essere più di quanto sia mai stato. Domani sembrerà di tornare indietro di 10 anni.

    Ore 23.10. Si apre la busta dei gruppi: è eliminata la Dj Francesco Band, come dice Bonolis, DJ si nome e Francesco di cognome. il gruppo per finta. Il pubblico in piccionaia fa il tifo.

    Ore 23.06. Piccola breccia nelle sinergie aziendali della Televisione di Stato: Fausto Leali, Dolcenera, Linda, Mariella Nava, insomma undici soggetti di bel blasone, vanno alla Music Farm. E a Sanremo ci vanno quelli di Amici. Uhm.

    Ore 23.00. Canta la Clerici. Il mondo delle idee della storia della TV italiana. Sandra e Raimondo al Festival di Sanremo.

    Ore 22.56. Bonolis incontra un inglese in treno, e fanno discorsi su tutti i luoghi comuni dell'inghilterra, dai vecchi (il tè) ai nuovi (the cat is on the teblel la nozza di Carlo)

    Ore 22.44. Bonolis a Hugh Grant: "a lei piacciono i bambini?". Nel 2012, al suo ottavo Sanremo, Bonolis rivolgerà la stessa domanda a un Michael Jackson, dopo quattro giorni di polemiche seguite all'annuncio del suo ingaggio.

    Ore 22.36. Nicky Nicolai sta scendendo le scale con un'espressione attoniti. Preziosi ha reso la canzone Paoliana. Altri due Albana e Romino.

    Ore 22.35. Alessandro Preziosi era partito benissimo suonando il pianoforte, poi prova a osare.

    Ore 22.32. Ove ci raccontano che le regie non hanno inquadrato la scritta uomo bastardo sul didietro di elio.

    Ore 22.29. Dj Francesco è triste. Guarda l'imbolsito Max, vede se stesso tra 13 anni ed è perplesso. L'arrangiamento è lo stesso di sempre, ma il "Giuliana è libera" è sorpresa.

    Ore 22.28. Francesco e Max stammo cantando "Francesca" con l'arrangiamento vocale dei cori allo stadio.

    Ore 22.26. Bonolis è un remix perfetto, una jam session consapevole di Corrado, liceo classico, commedia all'italiana e buon senso. Free jazz della conduzione televisive. Intanto, urla belluine per Max Pezzali.

    Ore 22.25. I Matia Bazar sono accompagnati da Sergio Muniz, che dimostra come se gli usa sono ppronti per un presidente donna sanremo è pronta per un valletto uomo.

    Ore 22.17. Il Tango dei Matia Bazar. Stasera che si possono fare le cose con tranquillità, ci piace anche la performance dei Matia Bazar, che per la prima volta si prendono con la dovuta leggerezza.

    Ore 22.16. Albana e Romino Power.

    Ore 22.15. Tamgo. L'effetto è quello di Mina e Alberto Lupo.

    Ore 22.11. Elio fa sfilare la battuta di Bonolis sull'accellerazione tricotica, e non fa riferimento alcuno a alcunchì.

    Ore 22.09. E mentre aspettiamo che canti Elio -un genio- ci siamo sentiti tutta la canzone. Al Festivalbar del 1967 avrebbe stravinto.

    Ore 22.08. E suona il flauto dolce alla Bart Bacharach. Quell'uomo è un genio e senza l'orchestra i pezzi guadagnano.

    Ore 22.06. Elio forse quest'anno è il big più big degli altri. Protegge il gruppo vintage le Vibrazioni.

    Ore 22.02. Fuori Meneguzzi, il quale, dice Salvatori, è uno tra i più giovani in gara, e quindi sconta...(un certo isolamento culturale, si diceva in Ecce Bombo). Salvatori sottolinea la novità delle esibizioni in coppia.

    Ore 22.01. Paolo Bonolis può permettersi di zittire uno zelante fan di D'Alessio. La vera guerra è tra D'Alessio è Renga, dice Giusti.

    Ore 21.58. Giusto, dice Bartoletti. Perchè anche se agli eliminati, unavolta fuori dalla gara, non è stato concesso un passaggio in TV? Poi la gara è per gli altri, in fondo sono 4 canzone. Iva Zanicchi fa gli interessi dell'azienda.

    Ore 21.55. Va a casa Meneguzzi, se le giurie votano secondo scienza. Ma il testa a Testa Renga-D'Alessio è la vera sfida del festival, con Masini pronto ad inserirsi nella volata.

    Ore 21.42. L'idea dei duetti sta dando vita a una delle più belle serate di Sanremo di Sempre. Finora hanno cantato i quattro uomini, e tra un pò, anche l'eliminato.

    Ore 21.46. L'arrangiamento senza gli archi e gli ottoni lo impreziosisce addirittura, il pezzo di Renga. D'Alessio aggiunge, Renga affina.

    Ore 21.44. Gli anni scorsi, dopo la prima sera, l'orchestra introduceva gli artisti in gara con il refrain del pezzo in gara, e il conduttore scambiava due righe. Ora no, per non influenzare le giurie.

    Ore 21.43. La mamma di Federica Felini ha detto che a casa non parla con quella vocina da Sandra Milo. Sono i corsi di dizione.

    Ore 21.38. Marco Masini ci fa sentire un arrangiamento diverso, cosa che nè Meneguzzi nè D'Alessio hanno fatto. Jessica Morlacchi è diventata quasi carina. Eh, gioventù.

    Ore 21.35. Paolo Meneguzzi e Luca Di Risio, per Antonella Clerici, non sono due prodotti di apposti uffici marketing di società musicali, ma sono "due grandi artisti". Gli ordini d'azienda, davanti al pubblico, li chiamano "amicizia"

    Ore 21.30. Meneguzzi (terzo gessato) si esibisce con Luca De Risio. Due boy band al prezzo di uno. Stanno soffrendo.

    Ore 21.28. Bisogna dare un'opportunità ai giovani, e li presenta tutti quanti. Gigi D'Alessio, come Masini l'anno scorso e Riccardo Fogli nel 1981, è la traccia numero uno nelle compilation di Sanremo.

    Ore 21.25. Ospiti non in gara il programma di punta della concorrenza, gli ex Saranno Famosi che ballano e cantano questa scena di doppia sinergia aziendale, io non ti rompo le scatole e tu mi fai un marchettone ai miei Amici. Loro sono dei cyborg giapponesi, tecnicamente non hanno nulla di imperfetto nè di personale.

    Ore 21.13. Chi non vorrebbe che la mamma dei suoi figli, all'età di Gigliola Cinquetti, si mantenesse così maturamente giovane e bella come lei?

    Ore 21.12. Ora li riconosciamo. Questa è linda che canta: Un'ora sola di Vorrei. Max De Angelis e il frontman degli Equ celebrano bocca di Rosa, e finalmente un omaggio a "il nostro concerto" di Umberto Bindi.

    Ore 20.53. Tutto a posto per l'ultima delle quattro dirette previste su festivaldisanremo.com, il sito indipendente sul Festival di Sanremo. Stasera è la serata dei Jolly. 22 canzoni. Ma è anche la sera un cui hanno liberato Giuliana Sgrena e poi gli americani le hanno sparato addosso, quindi capite tutti che siamo un pochino distratti.


    QUESTO NON E'IL SITO UFFICIALE DEL FESTIVAL! I SITI UFFICIALI DEI TITOLARI E ORGANIZZATORI DEL FESTIVAL SONO:
    » Il Comune di San Remo
    » Accademia di San Remo
    » RAI - Radio Televisione Italiana
    » 55° Festival - sito ufficiale

    » Retrospettiva 1976
    » FAQ - Domande e risposte
    » L'errore blu di "Sorrisi"
    » Archivio News 2005
    Le 5 Categorie: Classic | Donne | Uomini | Gruppi | Giovani
    Le classifiche pubblicate sul sito sono definitive, dopo la V serata.

    SABATO 5 MARZO

    VENERDI'4 MARZO

    GIOVEDI'3 MARZO

    MERCOLEDI'2 MARZO

    MARTEDI'1 MARZO

    VERSO SANREMO 2005

    • PERCHE' SANREMO E' SANREMO
    La vera sigla del festival. E il suo significato. ...leggi
    • NON PUNTATE SU DI NOI
    Niente scommesse sul Festival di Sanremo, chiedono i cantanti. ...leggi
    • INTERVISTA COL PIRATA
    Questo criminale che scarica files. ...leggi
    • NESSUN RISCHIO PER PAOLA E CHIARA
    Forse 30 secondi in rete. Ma troppo tardi ...leggi
    • C. COME CAROSELLO
    Il ritorno dell'uomo in ammollo e altri sintomi di metatelevisione. ...leggi gli eventuali abbinamenti del venerdì.
    • VINCITORE ANNUNCIATO?
    Chi è arrivato a Sanremo Papa e ne è uscito cardinale ...leggi
    • S. COME SIGLA
    E, in subordine, I come Italia ...leggi
    • LE CATEGORIE
    Le 5 categorie di Sanremo 2005 ...leggi
    • IL REGOLAMENTO
    Il regolamento di Sanremo 2005. ...leggi
    • PRONOSTICI: I FAVORITI DI GENNAIO
    Era gara a due fin dall'inizio. ...leggi
    • SIGNORI, BIGLIETTI
    5 Gennaio 2005 - Costa 1.200 euro l'abbonamento al Festival. Eeh!?! E niente prevendita online, al massimo via fax. Come gli uffici governativi in India. Dal 10 Gennaio. ...leggi su rai.it

    CURIOSITA' E RETROSPETTIVE

    • DIVORZISTA O ANTIDIVORZISTA
    1974: Iva Zanicchi e la crisi della famiglia. ...leggi
    • 1975: IL TRENTENNALE
    Del 1975, l'anno zero, il Sanremo rimosso. ...leggi
    • SANREMO 1976: UNA RETROSPETTIVA
    Uno sguardo antologico ai capolavori perduti del Festival 1976, l'edizione più erotica, più dimenticata, più nascosta, più hard della storia del Festival di Sanremo! ...leggi
    • IL MISTERO DELLE CLASSIFICHE
    Persi nella storia i risultati completi di almeno sei festival. ...continua
    • I DIRITTI NEGATI DELLE DONNE SALENTINE
    Dolcenera e Cinzia Corrado: vincitrici tra i giovani e mai invitate tra i big. ...continua

    ORMAI E' UN CLASSICO!

    Il salvaschermo di Sanremo 1968
    Tutto il materiale di questo sito è di proprietà dei rispettivi autori. Il materiale iconografico è presente al solo scopo documentale previa citazione della fonte. Festivaldisanremo.com è dal 29.10.1998 un sito INDIPENDENTE, non ufficiale, non a scopo di lucro e non associato alla manifestazione nè alla RAI in alcun modo. Festivaldisanremo.com trasmette da un server che si trova a Columbus, Ohio, USA, ed sono soggetti alle leggi dello Stato dell'Ohio, USA, in quanto compatibili con le giurisdizioni nazionali. Ove non diversamente specificato, © 1998-2005 Eddy Anselmi Festivaldisanremo.com WondersNeverCease
    [cc] Creative Commons License - Some Rights Reserved
    This work is licensed under a Creative Commons License.
    INFORMATIVA nel rispetto della (a nostro parere insulsissima) Legge Italiana (c.d. Legge Urbani), venisse in mente a qualcuno di invocarla - Nel rispetto dell'art. 1, D.L. 72/2004, si avvisa che, in relazione all'utilizzazione del presente contributo, sono stati assolti tutti gli obblighi derivanti dalla l. n. 633/1941, la sua pubblicazione a titolo gratuito essendo autorizzata direttamente dall'autore. In ogni caso si avverte che la riproduzione ed ogni altra forma di diffusione al pubblico dell'opera (si definisce come "opera" l'insieme degli articoli e delle raccolte dati presenti nel sito), in difetto di autorizzazione dell'autore, costituisce violazione della legge, perseguita, a seconda dei casi, con la reclusione fino a quattro anni e con la multa fino a 15'493,70 euro. Il presente avviso è apposto ai sensi e per gli effetti delle disposizioni contenute nell’art. 1, comma 1, della Legge 21 maggio 2004, n. 128, Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, recante interventi per contrastare la diffusione telematica abusiva di opere dell’ingegno, nonchè a sostegno delle attività cinematografiche e dello spettacolo, fino all’adozione del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il Ministro delle comunicazioni, ivi previsto. Ciò nonostante, l'autore espressamente autorizza la riproduzione, la diffusione e l'uso anche non personale dei contributi originali, con ogni mezzo e su qualsivoglia supporto. La presente informativa, visualizzata in caratteri di corpo non inferiore a quello del testo dell'opera (il colore se lo sono scordati), in calce alla stessa, è parte integrante ed inscindibile dell'opera e la sua rimozione o la riduzione del carattere saranno ad ogni effetto considerati come violazione dei diritti dell'autore e come tali perseguibili a norma di legge. Resta libera, a norma dell'art. 70 l. n. 633/1941, la citazione delle opere a scopo scientifico e la sua riproduzione, anche parziale, ad uso didattico, e potrei continuare dicendo anche delle parolacce, tanto questo elenco del c***zo non lo leggerà un c***zo di nessuno, cacca, piscio, pus e formaggella. I Masai! Là fuori ci sono i Masai incazzati e qui dentro tutti urlano. Ah, sito a carattere non periodico. Tiè.