Festivaldisanremo.com - Il sito Indipendente sul Festival di Sanremo dal 1998 - VII edizione - Sanremo 2005
Il Regolamento
della 55ª edizione

Le 5 Categorie
del Festival 2005

  • Martedì 1
    Marzo 2005
  • Prima serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Mercoledì 2
    Marzo 2005
  • Seconda serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Giovedì 3
    Marzo 2005
  • Terza serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Venerdì 4
    Marzo 2005
  • Quarta serata:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Sabato 5
    Marzo 2005
  • Serata Finale:
    i dati d'ascolto
  • La diretta
  • Albo d'oro e Classifiche

    Le 32 canzoni del 2005

    Sabato 5 Marzo 2005

    Segui la finale del Festival in diretta su festivaldisanremo.com

    Sanremo in Tempo reale

    Ore 0.40. La tradizione del festival di Sanremo vuole che la canzone possa essere ricantata. La RAI aveva detto di no. Bonolis chiede di si. Del Noce si guarda intorno. "E' stata scritta anche per queste cose" - dice Renga. La canzone viene rieseguita. Dopo L'UOMO VOLANTE, ANGELO. L'amaro sapore del 2005. E una sera nella storia del Festival di Sanremo.

    Ore 0.38. LA CANZONE VINCITRICE ASSOLUTA E' ANGELO DI FRANCESCO RENGA.

    Ore 0.30. E' destino che gli anni che finiscono in 5 per Sanremo siano anni indimenticabili. L'ha detto Bartoletti. Sbaglia raramente, ma sso. questa è la scheda del 1975 STOP AL TELEVOTO, INTANTO.

    Ore 0.29. Ci scrivono "Marcella Bella non e' una casalinga e non vive in Sicilia...abbiate rispetto! Questi sono insulti da cretini".

    Ore 0.20. Standing ovations dell'Ariston per Nicola Calipari, funzionario del SISMI ucciso da una pattuglia delle forze delle coalizione. E' il prezzo della guerra, e Bonolis può permettersi di chiedere a sorpresa un minuto di silenzio per l'assurdità di qualunque guerra.

    Ore 23.55. In una situazione paradossale, si sceglie il vincitore assoluto del Festival di Sanremo quando tornano in Italia le spoglie di Nicola Calipari, protagonista della liberazione di Giuliana Sgrena e ucciso da una pattuglia americana a Baghdad. La diretta di festivaldisanremo.com torna tra pochi minuti.

    Ore 23.46. Si apre il Televoto. COME SI VOTA

    Ore 23.14. Il premio attribuito dai giornalisti delle radio e tv private accreditate presso il Festival di Sanremo e' stato vinto ad ex equo dai Negramaro con il brano "Mentre tutto scorre" e Francesco Renga con "Angelo". Ma soprttutto, a Nicola Arigliano il Classico premio della critica intitolato a Mia Martini.

    Ore 23.06. RENGA NICOLAI RUGGIERO CUTUGNO E LAURA BONO segnalati dalla Gialappa's Band Su Radio Due. Vedremo. Intanto colleganento con il Darfour. Ora, l'annuncio dei vincitori, rapidi rapidi.

    Ore 22.59. Intanto Toto Cutugno strappa con la voce, ma dovrebbe andare a prendersi una rivincita per tutti i secondi posti in piena guerra fredda.

    Ore 22.56. Dopo Anna Tatangelo, l'Accademia di Sanremo ci da anche questa Pausini fuori tempo massimo. La Toscana dopo Pupo, Masini, Vallesi, Canino regala un'altra perla. Come Pausini non funzionò nemmeno quando ci provò tale Raffaella Cavalli tre anni dopo. Tour promozionale o jingle dell'aranciata.

    Ore 22.55. E' incredibile come Marcella faccia la casalinga in Sicilia tutto l'anno e viva un momento di celebrità una volta di media ogni 5 anni.

    Ore siamo in diretta. Segui la quinta serata del Festival di 2005 su Festivaldisanremo.com: scrivi a temporeale@festivaldisanremo.com

    Ore 22.49. Standing Ovation per Bonolis. Entra Marcella Bella, la cantante con lo sponsor che a maggior ragione questa sera dovrebbe essere ammonita. Solo due donne hanno quella pettinatura. L'altra è un fumetto e si chiama Mafalda.

    Ore 22.46. E ora, una mezz'oretta di anni di sagra del patrono con Veronica Ventavoli, Marcella e Toto Cutugno festuring Annalisa Minetti.

    Ore siamo in diretta. Segui la quinta serata del Festival di 2005 su Festivaldisanremo.com: scrivi a temporeale@festivaldisanremo.com

    Ore 22.39. Le scene irripetibili di cui canta Anna Tatangelo comprendono probabilmente anche l'uso indebito delle sue scarpe. Bonolis torna un marito anni cinquanta e dolcemente omaggia la signora.

    Ore 22.35. Una Tatangelo locale esiste sicuramente anche a Seoul, a Caracas, a Seoul, a Zagabria, in Ucraina e a Tauwan.

    Ore 22.31. La tematica della canzone di Renga racconta i sentimenti, i dibattiti, i fili rossi che separano le cose, in questo 2005 più di quanto facciano le altre. Dall'inno nazionale al ritorno dell'eroe Nicola Calipari. Un dolore che scava profondo nel silenzio di una lacrima. Brr brr brr.

    Ore 22.27. 22.30 Ezio Vendrame introduce Piero Ciampi. Ora canta Renga: un artista sensibile, dice Bonolis, amato soprattutto dai giovani.

    Ore 22.25. Piccola Standing Ovation per Nicky Nicolai e la Stefano Di Battista Jazz Quartet, in lungo. La canzone è pericolosissima: dà il meglio di se, su un palco festivaliero.

    Ore 22.19. Ci fanno Notare che Renga e D'Alessio solo la prima traccia delle due compilation dei CD del Festival. Come Alice nel 1981. O la Minetti nel 1998. O Anna Oxa nel 1997.

    Ore 22.16. Dopo le sconfitte allo sprint del 1998 e del 1999 Antonella Ruggiero merita una vittoria, seppur forse solo di categoria. Possiamo credere che abbia facilmente ragione di Alexia e Anna Tatangelo. Come Cutugno. 28 anni di Festival.

    Ore 22.12. Dopo l'esuberanza della serata del venerdì il festival ha un po' perso di tono. Ripeterà il pezzo solo Povia, i Bambini fanno Ooh. Una sorta di incoronazione da giuria di qualità, per così dire.

    Ore 22.10. D'Alessio è un professionista di prim'ordine. Sembra che abbia problemi a mantenere la voce, e sta usando ogni tipo di trucco per mantenere il volume e non storpia mai. Applauso.

    Ore 22.07. Gigi D'Alessio è come Ivan Drago. Ha dalla sua il pubblico, la platea, le associazioni di categoria, la concorrenza. Come Bonolis è il sunto di 40 anni di TV e di commedia all'Italiana, D'Alessio è il sunto di Massimo Ranieri, Paolo Vallesi, Max Pezzali, Nino D'Angelo -che pure sofisticato così non è mai stato-.

    Ore 22.03. Un po' i Queen, un po' Jesus Christ, un po' Equipe 84. Un po' molto. Chi ha 70 anni adesso ne aveva 35. E vota. Ma ci piacciono e premieremmo loro.

    Ore 22.01. Paolo Bonolis chiede alla Felini, finalmente, se ci sia o ci faccia. A proposito di donne, la Chiabotto ieri non s'è vista. Sul podio Le Vibrazioni: ieri sera hanno fatto benissimo. Il gruppo Vintage che ci ridà le atmosfere della Summer of Love.

    Ore siamo in diretta. Segui la quinta serata del Festival di 2005 su Festivaldisanremo.com: scrivi a temporeale@festivaldisanremo.com

    Ore 21.49. Email su email. Disco Alexia invito 10 euro le donne non pagano, sarà il tormentone delle discoteche gay di questa primavera, almeno questa ha ritmo, eccetera eccetera. Alexia quest'anno ha meno da perdere dell'ultima volta e si prende meno sul serio, ivi incluso l'invito ai Funk Off.

    Ore 21.47. Baila Guapa! In gara tra le donne, Alexia e il suo vestito da padroncina Cinese sado maso tokyo decadence.

    Ore siamo in diretta. Segui la quinta serata del Festival di 2005 su Festivaldisanremo.com: scrivi a temporeale@festivaldisanremo.com

    Ore 21.41. L'avesse cantata Francesco De Gregori tutti starebbero gridando al capolavoro, e invece è Peppino di Capri Cameriere Champagne.

    Ore siamo in diretta. Segui la terza serata del Festival di 2005 su Festivaldisanremo.com: scrivi a temporeale@festivaldisanremo.com

    Ore 21.37. I La Differenza sono in testa alla categoria Giovani. Se hai un gruppo giovane e fai del rock giovane e sei un cantantone allampanato non puoi però pettinarti come Cremonini.

    Ore 21.35. Sul podio i la Differenza. Gli 883 degli inizi avevano canzoncine egualmente accattivanti ma "Hanno ucciso l'uomo ragno" al confronto era Franco Battiato. Se leggete le loro magliette sono sponsorizzatissimi.

    Ore 21.25. Roberta Faccani: timido applauso che cresce e che si prolunga, quasi una standing ovation. Dotata naturalmente di una voce straordinaria, ha fatto più fatica a mantenere le pupille negli occhi che non a cantare.

    Ore 21.21. Pilastri della Televisione Italiana: la corrida di Corrado per introdurre quel che resta dei Matia Bazar. Hanno scelto una cantante dall'estensione vocale per condire le produzioni di buon artigianato di Cassano e Golzi.

    Ore 21.21. Vasco Rossi ha una sua timidezza che va rispettata, dice Bonolis (errata corrige). Vasco Rossi aveva fatto tre album e aveva raggiunto una certa notorietà nel 1980 col il singolo "Ti voglio Bene". Sanremo, come per Zucchero, non fu la sua nascita ma un'ultima spiaggia per un 29enne che non ce l'aveva fatta del tutto. Alba Chiara, per dire, è precedente

    Ore 21.17. Vasco Rossi ha una sua timidezza che va rispettata, dice Masini. Vasco Rossi aveva fatto tre album e aveva raggiunto una certa notorietà nel 1980 col il singolo "Ti voglio Bene". Sanremo, come per Zucchero, non fu la sua nascita ma un'ultima spiaggia per un 29enne che non ce l'aveva fatta del tutto. Alba Chiara, per dire, è precedente.

    Ore 21.14. Arriva il vincitore dell'anno scorso. Staccato nello sprint per la vittoria di categoria,. Male che gli vada salirà sul podio.

    Ore 21.12. Oltre a Irene Grandi e a Laura Bono, il Festival di Sanremo annovera tra le cantautrici Rock Francesca Chiara, che nel 1999 cantò "Ti amo che strano". Chitarre, e molletta sul naso.

    Ore 21.09. I tre giovani superstiti aprono la serata finale. Prima volta dei giovani il sabato sera dal 1998. Esordisce Laura Bonometti. Dolce stella, non tremare, ma io esco da una storia di tre anni con un tipo.

    Ore 20.59. Non scriveteci insulti a Vasco Rossi per essersene andato in anticipo sulle domande. Eccelsamente il presentatore si salva in angolo.

    Ore 20.58. Tra i dieci comandamenti c'è "non rubare" e non "non fumare". Vasco arriva, si prende la copertina, saluta e se ne va. La schiva rockstar.

    Ore 20.54. Inizia in anticipo la serata finale del Festival di Sanremo: Vasco Rossi arriva in orario di Affari tuoi, sospeso in segno di lutto per la scomparsa di Nicola Calipari, il funzionario del SISMI ucciso dagli americani in Iraq.


    QUESTO NON E'IL SITO UFFICIALE DEL FESTIVAL! I SITI UFFICIALI DEI TITOLARI E ORGANIZZATORI DEL FESTIVAL SONO:
    » Il Comune di San Remo
    » Accademia di San Remo
    » RAI - Radio Televisione Italiana
    » 55° Festival - sito ufficiale

    » Retrospettiva 1976
    » FAQ - Domande e risposte
    » L'errore blu di "Sorrisi"
    » Archivio News 2005
    Le 5 Categorie: Classic | Donne | Uomini | Gruppi | Giovani
    Le classifiche pubblicate sul sito sono definitive, dopo la V serata.

    SABATO 5 MARZO

    VENERDI'4 MARZO

    GIOVEDI'3 MARZO

    MERCOLEDI'2 MARZO

    MARTEDI'1 MARZO

    VERSO SANREMO 2005

    • PERCHE' SANREMO E' SANREMO
    La vera sigla del festival. E il suo significato. ...leggi
    • NON PUNTATE SU DI NOI
    Niente scommesse sul Festival di Sanremo, chiedono i cantanti. ...leggi
    • INTERVISTA COL PIRATA
    Questo criminale che scarica files. ...leggi
    • NESSUN RISCHIO PER PAOLA E CHIARA
    Forse 30 secondi in rete. Ma troppo tardi ...leggi
    • C. COME CAROSELLO
    Il ritorno dell'uomo in ammollo e altri sintomi di metatelevisione. ...leggi gli eventuali abbinamenti del venerdì.
    • VINCITORE ANNUNCIATO?
    Chi è arrivato a Sanremo Papa e ne è uscito cardinale ...leggi
    • S. COME SIGLA
    E, in subordine, I come Italia ...leggi
    • LE CATEGORIE
    Le 5 categorie di Sanremo 2005 ...leggi
    • IL REGOLAMENTO
    Il regolamento di Sanremo 2005. ...leggi
    • PRONOSTICI: I FAVORITI DI GENNAIO
    Era gara a due fin dall'inizio. ...leggi
    • SIGNORI, BIGLIETTI
    5 Gennaio 2005 - Costa 1.200 euro l'abbonamento al Festival. Eeh!?! E niente prevendita online, al massimo via fax. Come gli uffici governativi in India. Dal 10 Gennaio. ...leggi su rai.it

    CURIOSITA' E RETROSPETTIVE

    • DIVORZISTA O ANTIDIVORZISTA
    1974: Iva Zanicchi e la crisi della famiglia. ...leggi
    • 1975: IL TRENTENNALE
    Del 1975, l'anno zero, il Sanremo rimosso. ...leggi
    • SANREMO 1976: UNA RETROSPETTIVA
    Uno sguardo antologico ai capolavori perduti del Festival 1976, l'edizione più erotica, più dimenticata, più nascosta, più hard della storia del Festival di Sanremo! ...leggi
    • IL MISTERO DELLE CLASSIFICHE
    Persi nella storia i risultati completi di almeno sei festival. ...continua
    • I DIRITTI NEGATI DELLE DONNE SALENTINE
    Dolcenera e Cinzia Corrado: vincitrici tra i giovani e mai invitate tra i big. ...continua

    ORMAI E' UN CLASSICO!

    Il salvaschermo di Sanremo 1968
    Tutto il materiale di questo sito è di proprietà dei rispettivi autori. Il materiale iconografico è presente al solo scopo documentale previa citazione della fonte. Festivaldisanremo.com è dal 29.10.1998 un sito INDIPENDENTE, non ufficiale, non a scopo di lucro e non associato alla manifestazione nè alla RAI in alcun modo. Festivaldisanremo.com trasmette da un server che si trova a Columbus, Ohio, USA, ed sono soggetti alle leggi dello Stato dell'Ohio, USA, in quanto compatibili con le giurisdizioni nazionali. Ove non diversamente specificato, © 1998-2005 Eddy Anselmi Festivaldisanremo.com WondersNeverCease
    [cc] Creative Commons License - Some Rights Reserved
    This work is licensed under a Creative Commons License.
    INFORMATIVA nel rispetto della (a nostro parere insulsissima) Legge Italiana (c.d. Legge Urbani), venisse in mente a qualcuno di invocarla - Nel rispetto dell'art. 1, D.L. 72/2004, si avvisa che, in relazione all'utilizzazione del presente contributo, sono stati assolti tutti gli obblighi derivanti dalla l. n. 633/1941, la sua pubblicazione a titolo gratuito essendo autorizzata direttamente dall'autore. In ogni caso si avverte che la riproduzione ed ogni altra forma di diffusione al pubblico dell'opera (si definisce come "opera" l'insieme degli articoli e delle raccolte dati presenti nel sito), in difetto di autorizzazione dell'autore, costituisce violazione della legge, perseguita, a seconda dei casi, con la reclusione fino a quattro anni e con la multa fino a 15'493,70 euro. Il presente avviso è apposto ai sensi e per gli effetti delle disposizioni contenute nell’art. 1, comma 1, della Legge 21 maggio 2004, n. 128, Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, recante interventi per contrastare la diffusione telematica abusiva di opere dell’ingegno, nonchè a sostegno delle attività cinematografiche e dello spettacolo, fino all’adozione del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il Ministro delle comunicazioni, ivi previsto. Ciò nonostante, l'autore espressamente autorizza la riproduzione, la diffusione e l'uso anche non personale dei contributi originali, con ogni mezzo e su qualsivoglia supporto. La presente informativa, visualizzata in caratteri di corpo non inferiore a quello del testo dell'opera (il colore se lo sono scordati), in calce alla stessa, è parte integrante ed inscindibile dell'opera e la sua rimozione o la riduzione del carattere saranno ad ogni effetto considerati come violazione dei diritti dell'autore e come tali perseguibili a norma di legge. Resta libera, a norma dell'art. 70 l. n. 633/1941, la citazione delle opere a scopo scientifico e la sua riproduzione, anche parziale, ad uso didattico, e potrei continuare dicendo anche delle parolacce, tanto questo elenco del c***zo non lo leggerà un c***zo di nessuno, cacca, piscio, pus e formaggella. I Masai! Là fuori ci sono i Masai incazzati e qui dentro tutti urlano. Ah, sito a carattere non periodico. Tiè.